SELECT LANGUAGE

Conferenza Stampa di fine anno

Conferenza Stampa di fine anno

Si è svolta Venerdì 23 Dicembre presso la Cantina “Franzoni” di Botticino (BS) la Conferenza Stampa di fine Anno di Colli dei Longobardi Strada del Vino e dei Sapori.

“La conferenza stampa di fine anno – afferma Flavio Bonardi  Presidente di Colli dei Longobardi – è l’occasione per ringraziare per la buona collaborazione avuta dai partner, dalle Istituzioni e dagli sponsor e per fare un bilancio guardando ai progetti più importanti del nuovo anno. Il vino ed i prodotti locali rappresentano sempre di più un volano per il nostro territorio,  per questo nel 2022 abbiamo cercato di coinvolgere sempre più i produttori e gli Amministratori locali e regionali in una chiave di reale rete, convinti che occorre fare sistema per ottenere i migliori risultati. Cantine vitivinicole, i risotoranti, i caseifici, e altre realtà produttive, professionisti dell’ospitalità e centri di informazione gastronomica diventano protagonisti di un sistema territoriale in grado di motivare un viaggio – continua Bonardi -; da qui siamo partiti per raggiungere obiettivi importanti per Colli dei Longobardi!”.

Nello specifico sono stati realizzati, direttamente o in collaborazione, 277 eventi in tutti i Comuni che afferiscono al territorio di competenza della Strada del Vino e dei Sapori, con un aumento del 56% rispetto al 2021, e le persone che hanno partecipato alle manifestazioni sono state il 52% in più dell’anno precedente, pari a 8.992.

Altro dato importante riguarda anche la comunicazione ed il rapporto con la stampa, cresciuto ben dell’83% rispetto al 2021, con 129 tra interviste e articoli che hanno presentato il lavoro realizzato.

Otto sono state le riunioni del Consiglio Direttivo, due le assemblee ordinarie dei Soci e cinquantanove gli incontri istituzionali attuati dal Presidente in rappresentanza, appunto, dei soci.

Grande soddisfazione è data anche dalla partecipazione a bandi pubblici che ha visto l’approvazione da parte di Regione Lombardia del nuovo portale del turismo che verrà presentato nel 2023 e della nuova cartellonistica stradale. Anche Unioncamere Lombardia ha riconosciuto il lavoro attuato attraverso un contributo sul bando di comunicazione attuato dalla nostra Associazione. Non possiamo dimenticare poi l’accordo presentato nelle scorse settimane, fra la Strada del Vino e dei Sapori e lo chef Andrea Mainardi, che per tutto il 2023 sarà “Ambassador” del Territorio!

“Mediante le azioni progettuali – conclude Bonardi –  abbiamo voluto  promuovere e consolidare la consapevolezza dei nostri caratteri identitari e culturali poiché non è affatto scontato che i cittadini  siano consapevoli del proprio patrimonio, né che tale consapevolezza si esplichi in azioni conservative o promozionali”.

Per il 2023, invece, si sta già preparando la macchina organizzativa, per la partecipazione alla fiera internazionale di “Vinitaly”, dove per la prima volta la Strada sarà presente con un proprio stand di 40 metri quadri; si è quasi concluso l’accordo con il Consolato italiano di New York per una presentazione del vino del territorio; si sta predisponendo la programmazione di eventi e di attività legate a “BGBS2023 – Capitale della Cultura”. E molto altro si sta predisponendo in accordo e piena collaborazione innanzitutto con i Comuni soci: Brescia, Botticino, Capriano del Colle, Castenedolo, Flero, Montichiari, Montirone, Poncarale e Rezzato!