SELECT LANGUAGE

Inaugurazione “la Costituzione in Comune”

Inaugurazione “la Costituzione in Comune”

Si è inaugurata Mercoledì 1 Giugno 2022 presso la Sala Consiliare del Comune di Poncarale, la targa in plexiglass riportante la Costituzione della Repubblica Italiana.

“Valorizzare la cittadinanza attiva delle giovani generazioni alla vita del Paese, attraverso la lettura della Carta costituzionale, lo strumento principale per comprendere il valore delle lotte per la conquista della democrazia. Con questo obiettivo – afferma Flavio Bonardi Presidente Colli dei Longobardi Strada del Vino e dei Sapori – la nostra realtà associativa, in accordo con il Comune di Poncarale ha deciso di posizionare questa targa nella sala del Consiglio Comunale per far sì che sia visibile a tutti i cittadini e sia un segno importante di testimonianza e di perenne monito!”.

Il pannello in plexiglass, che riporta serigrafato il testo integrale della nostra Costituzione, composto da 139 articoli e 18 disposizioni transitorie e finali, è stato così inaugurato e mostrato a tutti gli intervenuti, dopo i discorsi introduttivi ed i saluti delle autorità presenti.

Definita ‘la più bella del mondo’, la Costituzione Italiana, a 75 anni dalla sua approvazione, è, purtroppo, poco conosciuta, soprattutto dalle giovani generazioni, da qui l’idea del Comune e dell’Associazione di dare un segno importante e tangibile.

La Costituzione  non è una legge qualunque: è l’insieme delle regole che garantiscono al cittadino di vivere e crescere nella libertà, nella democrazia, nella giustizia e nella pace. È dunque qualcosa che ci riguarda da vicino, che dovremmo conoscere e in un certo senso interiorizzare.

Considerando che anche la recente reintroduzione dell’Educazione civica nelle scuole, con particolare attenzione alla Costituzione, ne riconosce il ruolo fondamentale nel percorso di formazione e di crescita dei giovani, abbiamo pensato di realizzare un semplice, ma riteniamo efficace progetto di ‘comunicazione sociale’ che poggia sull’opportunità di avere in ogni edificio pubblico strumenti che favoriscano un approccio fisico al testo costituzionale rendendola fruibile ad un pubblico trasversale per età e provenienza e stimolando nel cittadino curiosità e attenzione per un successivo approfondimento.

“Ci auguriamo – ha dichiarato il Sindaco di Poncarale Antonio Zampedri – che il nostro Comune sia di esempio per altre installazioni analoghe, partendo proprio dai Comuni che afferiscono al territorio della nostra Strada del Vino e dei Sapori!”.

Dopo la benedizione e la presentazione della targa si è svolto un piccolo brindisi con i vini di Colli dei Longobardi Strada  del Vino e dei Sapori (Azienda San Bernardo) ed il concerto della banda di Poncarale.