SELECT LANGUAGE

Capriano del Colle Vini

A sud della Città di Brescia, nel territorio dei Comuni di Capriano del Colle e di Poncarale, si erge nel bel mezzo della Pianura Padana un altopiano formato da terreni calcareo argillosi, il “Monte Netto”. Grazie alle caratteristiche dei suoli ed alle ottime esposizioni, si ottengono vini molto piacevoli e da tutto pasto.

Il Capriano del Colle Bianco o Trebbiano è ottenuto dal medesimo Trebbiano di alta qualità enologica, selezionato e coltivato anche in Lugana (min. 85%), che contribuisce in modo determinante ai profumi delicati floreali al gusto secco, sapido e strutturato, rendendolo adatto ad antipasti e piatti di pesce e carni bianche. Nella tipologia Frizzante il Bianco di Capriano si scopre come vino dissetante fresco e piacevole.

Capriano del Colle Novello: da una accurata cernita vendemmiale delle uve rosse e dalla tecnica di vinificazione a “macerazione carbonica” si ottiene un vino giovane e fruttato, che sprigiona delicati profumi di frutti di bosco. Piacevole bevuto anche da solo, ben si accompagna ai primi piatti saporiti, ai piatti di carne, ai formaggi a media stagionatura ed alle caldarroste per ravvivare gli allegri convivi autunnali.

Il Capriano del Colle Rosso, è ottenuto dal sapiente uvaggio di Sangiovese (min. 40%) Marzemino (min. 35%) e Barbera (min.3%), con possibili aggiunte di Merlot e/o Incrocio Terzi (max. 15%), dal quale nasce un vino delicato, morbido e di buon corpo, adatto alle carni rosse, ai secondi bresciani, ai formaggi e ai salumi nostrani che si trovano abbondanti nella nostra Provincia.

Dalle migliori selezioni di uve rosse, vinificate e successivamente affinate in botti di rovere per almeno due anni, nasce il Capriano del Colle Riserva, vino ampio, avvolgente, giustamente tannico, di ottima ed elegante struttura, da abbinare ad arrosti, carni rosse saporite ed al tipico spiedo bresciano.

Denominazione di Origine Controllata

Denominazione e tipologia Capriano del Colle Bianco (o Trebbiano)
Vitigni Trebbiano di Soave (Lugana) e/o Trebbiano toscano Trebbiano)
Descrizione Vino:
Giallo paglierino, profumo delicato, sapore secco, fresco, armonico.
Esiste anche la possibilità di produrre la tipologia Frizzante
T° consumo 10 (Frizzante)-14 °C
Periodo di consumo ottimale Giovane
Abbinamento Dall’aperitivo al pesce, gradevole vino da tutto pasto per pietanze delicate

Denominazione e tipologia Capriano del Colle Novello
Vitigni Come per il rosso
Descrizione Vino:
Rosso intenso con riflessi violacei, profumo fresco e floreale, gusto morbido e piacevole
T° consumo 16-18 °C
Periodo di consumo ottimale Giovane
Abbinamento Castagne, primi con pomodoro, secondi di carne bianca

Denominazione e tipologia Capriano del Colle Rosso
Vitigni Sangiovese (min. 40%), Marzemino (min. 35%), Barbera (min. 3%), Merlot e/o Incrocio Terzi (max. 15%)Descrizione Vino Rosso:
Rubino carico, profumo ampio, sapore fresco ed equilibrato, morbido e di media struttura
T° consumo 18-20 °C
Periodo di consumo ottimale 1-3 anni
Abbinamento Primi saporiti, carni bianche speziate e carni rosse

Denominazione e tipologia Capriano del Colle Riserva
Vitigni Come il Rosso
Descrizione Vino:
Rosso rubino intenso con possibili riflessi granati, profumo complesso, al gusto avvolgente e strutturato, elegante
Descrizione Vino Rosso rubino intenso con possibili riflessi granati, profumo complesso, al gusto avvolgente e strutturato, elegante
T° consumo 20 °C
Periodo di consumo ottimale 2-5 anni
Abbinamento Carni rosse, pietanze speziate, arrosti

Indicazione Geografica Tipica

Denominazione Montenetto di Brescia
Tipologie Bianco, Rosso, Novello, Chardonnay, Pinot bianco, Trebbiano, Barbera, Marzemino, Sangiovese, Cabernet, Merlot
Zona di produzione Azzano Mella, Borgosatollo, Capriano d.C., Castenedolo, Flero, Poncarale

scarica il PDF

vai al sito del Consorzio di Tutela di Capriano del Colle